Psicologia del Benessere


La psicologia non può certo risolvere i problem socio-economici, ma può sicuramente offrire all’individuo i mezzi per trovare sicurezza, obiettività, tolleranza alle frustrazioni e crescita della propria creatività, in altre parole quell’equilibrio e benessere interiore che è lo strumento più valido e utile per riuscire ad affrontare le difficoltà della vita.


N ella società attuale, segnata da forti contraddizioni e caratterizzata da un alto senso di precarietà e di incertezza, è paradossale che mentre l’economia è ancora in crisi, il consumismo continua ad esercitare la sua influenza sull’individuo, rendendo ancor più profondo il divario tra ciò che si desidera e i mezzi per poterlo raggiungere.

Spesso ci facciamo condizionare, anche a nostra insaputa, dall’ambiente che ci circonda, dal giudizio delle persone intorno a noi e viviamo rapporti interpersonali, sempre più caratterizzati da superficialità, fretta, formalismo, competitività, interesse. Tutto ciò ci impediscono di vivere bene con noi stessi e con gli altri.

E’ impellente, per evitare effetti negativi se non devastanti, trovare un rimedio al disagio che proviamo e trovare una strada diversa che permetta all’individuo di costruire una nuova sicurezza che gli consenta di far fronte alle richieste ambientali e non rimanere schiacciato dalla competizione e dalla pressione sociale.

La psicologia non può certo risolvere i problem socio-economici, ma può sicuramente offrire all’individuo i mezzi per trovare sicurezza, obiettività, tolleranza alle frustrazioni e crescita della propria creatività, in altre parole quell’equilibrio e benessere interiore che è lo strumento più valido e utile per riuscire ad affrontare le difficoltà della vita.

Credere in se stesso cioè avere una buona autostima, sviluppare una maggiore capacità di giudizio critico in modo tale da essere più obiettivi e meno in balia della propria emotività, saper tollerare le frustrazioni e procrastinare la soddisfazione dei propri bisogni, scoprire la propria ricchezza personale e non seguire i valori e i dettami della massa, sviluppare uno spirito di cooperazione e collaborazione con gli atri, sono le caratteristiche psicologiche che rendono un individuo in grado di lottare e superare le difficoltà che si presentano quotidianamente.

Da decenni si parla di promozione della salute, prevenzione, attenzione alla qualità della vita, lotta allo stress.

La psicologia del benessere che ha appunto l’obiettivo di aiutare l’individuo a scoprire e sviluppare le sue risorse e il suo potenziale creativo, di ridurre i comportamenti disadattivi (ansie e timori, reazioni depressive, comportamenti a rischio, schemi rigidi di adattamento) e di incrementare i comportamenti adattativi (abilità a valutare le richieste ambientali, gestione delle proprie emozioni, assertività, inviduazione dei fattori di rischio, gestione dello stress) può offrire diverse strategie alla persona interessata a migliorare se stessa:

  • training di autostima (imparare ad amare se stessi per vivere meglio),
  • training di assertività,
  • training di gestione delle emozioni,
  • training di gestione dello stress,
  • training autogeno,
  • problem solving.

Cerchi Uno Psicologo a Milano? Chiedimi informazioni



Contattami

o chiama al numero: 333.32.06.701